Presentazione

a.a.2012-13 : Saranno attivati solo secondo e terzo anno.

E’ possibile iscriversi solo agli anni successivi al primo, nel caso si tratti di un passaggio o trasferimento, con il riconoscimento degli esami.
In tal caso è necessario presentare la domanda di valutazione della carriera pregressa (vedi alla pagina: http://offerta.uniud.it/it/didattica/informazioni-amministrative/immatricolarsi/valutazione-carriera-pregressa/valutazione-carriera-pregressa):

  • compilare e mettere la marca da bollo da 14,62 euro
  • allegare autocertificazione di tutti gli esami sostenuti (utilizzare il modulo stampabile dal link che ho indicato in precedenza) e fotocopia di un documento d’identità (necessario solo se spedirà via posta).
  • Spedire al seguente indirizzo:
    Università degli Studi di Udine
    Centro Polifunzionale di Gorizia
    Via Diaz 5
    34170 Gorizia
    Oppure consegnare allo sportello della Segreteria studenti, nella sede di Palazzo Alvarez, via Diaz 5, nei seguenti orari:
    lunedì-venerdì 9.30-11.30
    giovedì anche 14-16.

Tutte le informazioni aggiornate si possono trovare nel Manifesto degli studi della Facoltà di Lingue (link http://www.uniud.it/didattica/facolta/lingue/manifesto-e-guide).

La richiesta di valutazione verrà presa in esame durante una riunione della Commissione didattica nella seconda metà di settembre, le graduatorie con i nominativi e il numero di crediti riconoscibili verrà pubblicata sul sito, nella pagina di Relazioni pubbliche on line verso la fine di settembre.



La Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’ Ateneo udinese ha attivato il corso di laurea online in Relazioni Pubbliche (corso di I livello, laurea triennale, classe di “Scienze della comunicazione”) aperto a neodiplomati, studenti, ma anche a operatori già inseriti nel mondo del lavoro, dipendenti di organizzazioni e aziende, professionisti già inseriti nei settori delle pubbliche relazioni e delle risorse umane che possono utilizzare la modalità online per raggiungere la laurea ma in particolare obiettivi di crescita culturale e professionale.

IDENTIKIT DELLO STUDENTE DI RPONLINE

Sino ad oggi, quasi 100 studenti si sono laureati in Relazioni Pubbliche in modalità online. Attualmente, sono iscritti al corso 300 studenti provenienti principalmente dal bacino del Friuli Venezia Giulia e dal Veneto, ma anche da svariate altre regioni italiane e nazioni europee (Svizzera, Belgio, Slovenia, Croazia, Inghilterra ecc.). Gli studenti che hanno scelto il corso in modalità online sono  nella totalità studenti adulti e lavoratori e provengono da istituti liceali nel 30% dei casi e da istituti tecnici nel 48%; i restanti provengono da scuole professionali, Istituti magistrali o artistici.  La maggior parte ha un’età compresa tra i 26 e i 50 anni, il che dimostra che iniziare o riprendere gli studi lavorando e in età ‘non più verde’ è possibile quando si può disporre di metodologie didattiche all’avanguardia nel campo della trasmissione della cultura e delle conoscenze .

Basta un ‘click’ per apprendere?

No, è vero che è intuitivo studiare online, ma l’impegno richiesto non è diverso da quello richiesto dal corso in presenza: lo studente deve essere in grado di gestire in modo responsabile il proprio tempo, deve essere fortemente motivato ed avere quelle capacità organizzative che gli permettano di pianificare il lavoro per raggiungere la laurea nei tempi prestabiliti.
Sono importanti un elevato grado di impegno, motivazione forte allo studio, costante applicazione e grandi capacità organizzative.

Caratteristiche del corso di laurea online

Il corso modalità online salvaguarda la specificità dei contenuti e degli obiettivi didattici del corrispondente corso ‘frontale’ ed è caratterizzato da:

  • connessione in rete per la fruizione dei materiali didattici
  • possibilità di personalizzare tempi e modalità di studio senza i vincoli della presenza in aula
  • utilizzo di attività formative basate sull’interattività docente/studente e forme diversificate di assistenza, consulenza, tutorato
  • opportunità di socializzare con gli altri studenti del corso online
  • monitoraggio periodico degli accessi degli studenti per verificare l’andamento complessivo della classe virtuale

Il modello didattico adottato è quello di un corso moderatamente blended in cui la formazione vera e propria avviene a distanza attraverso la rete, ma viene intervallata da alcuni momenti di didattica in presenza ( si vedano le date già stabilite degli Incontri didattici in presenza per l’a.a. 2011/2012)  nell’arco dell’anno accademico concepiti sia come momenti di approfondimento delle nozioni e dei contenuti dei corsi sia come momento di consolidamento di rapporti e relazioni sorti tra gli studenti nella virtual community di Rponline. La valutazione, attraverso le prove d’esame, è svolta presso la sede dell’università stessa da parte dei professori ufficiali dei corsi. Il corso online può prevedere un diverso cadenzamento cronologico dei corsi rispetto al piano di studi frontale.

Cosa cambia nella didattica online?

In un corso di laurea online non cambiano né i contenuti né tantomeno lo sforzo nell’apprendimento: cambiano le modalità di presentazione e di erogazione dei contenuti didattici e formativi, il modo di fruire le lezioni e l’ambiente per lo studio; cambia l’organizzazione del tempo e delle attività di insegnamento dove acquista centralità la fase dell’apprendimento cooperativo orientato alla rielaborazione personale dei contenuti da parte degli studenti; cambiano infine le caratteristiche spazio-tempo in quanto lo studente può seguire le lezioni stando in qualsiasi sede personalizzando le ore di lezione. La modalità online può quindi rappresentare una risorsa insostituibile per le persone che difficilmente riuscirebbero a conciliare gli impegni di lavoro con i tempi delle lezioni frontali in aula.

Guida Breve e Piano degli studi di RPOL

Per informazioni sugli insegnamenti del corso di laurea per l’anno accademico 2011/12 si veda la Guida:
Guida breve e piano degli studi
Informazioni dettagliate sul corso di laurea in Relazioni Pubbliche online sono disponibili nell’apposita sezione del sito dell’Università:
Corso di Laurea in Relazioni Pubbliche online

Gli Studenti dicono di noi …

“L’e-learning, sperimentato con successo dal corso di laurea in Relazioni Pubbliche on-line del polo isontino dell’Università di Udine, sarà al centro  del convegno “University towards e-learning: a focus of Finland, France and Italy” organizzato dalla Conferenza dei rettori delle Università italiane (Crui) nella capitale.”
Qui.uniud: E-learning, il “modello Gorizia” fa scuola a Roma
http://qui.uniud.it/sedi/gorizia/documento.2006-05-31.8501416149
freccetta

“In questo corso il rapporto con i professori è stato ottimo ma non bisogna dimenticare anche l’impegno degli organizzatori e dei responsabili della piattaforma nonché gli altri studenti con cui ho condiviso questa nuova esperienza. Questo corso mi ha permesso di laureami in soli tre anni e una parte di questo successo lo devo proprio alla struttura didattica e alla disponibilità delle persone che vi lavorano”
Qui.uniud: All’ateneo di Udine la prima laurea “virtuale”
http://qui.uniud.it/sedi/gorizia/documento.2005-10-19.6418218695 freccetta

“Inizialmente pensavo che fosse proprio l’aspetto virtuale ad essere il vero problema, con i colleghi soprattutto. Ho scoperto invece che crea maggiore unione e amicizia che nasce proprio dalla condivisione di questa avventura”
Il Sole ventiquattr’ore (Nordest): Boom di stranieri al corso online
http://rassegna.uniud.it/rassegnastampa.2006-04-05.5375396987/articolorassegna.2006-04-05.4049189626 freccetta

“E’ un ottimo corso, ben strutturato, che permette di gestire al meglio il proprio tempo: ci sono cinque appelli per ogni corso, in modo che si possano organizzare le date degli esami con facilità”
Il nuovo FVG: L’ateneo virtuale annulla le distanze
http://rassegna.uniud.it/rassegnastampa.2005-10-06.0938322677/articolorassegna.2005-10-10.8999531330 freccetta

“…è il corso su misura per me, perché mi permetteva di seguire gli studi che mi interessavano, di ottenere un diploma riconosciuto a livello europeo e addirittura di fare qualche viaggio in più nella mia regione per sostenere gli esami. Il punto di forza è che riunisce persone di diverse regioni ed età in un unico progetto. Mi sarei sentita a disagio in un’aula circondata da ventenni, mentre trovo del tutto naturale mischiarmi a tanti giovani e meno giovani al momento degli esami.”
Qui.uniud: Dalla Georgia a Lubiana, gli studenti promuovono a pieni voti il corso on line http://qui.uniud.it/sedi/gorizia/documento.2005-09-12.6118830229 freccetta